lunedì 20 giugno 2011

Vestito per confondere

Dopo nemmeno tanto cercare da quando l'hanno messo in catalogo in biblioteca sono riuscita a mettere le mani sul film Ipcress (1965). Da poco che lo cercavo, ma da un bel po' che volevo dedicargli una visione, è l'ultimo della saga originale di Harry Palmer che mi manca di vedere. Sì, lo so che dei tre Ipcress è il primo della serie, ma li ho visti tutti al contrario, son partita dall'ultimo Il cervello da un miliardo di dollari (1967) visto per caso su La7, poi son passata a Funerale a Berlino (1966), visto in dvd. Il primo mi è piaciucchiato, ma ho fatto un po' fatica a seguirlo (ma non è escluso che fossero le interruzioni pubblicitarie e l'abbiocco post pranzo a farmi perdere il filo); il secondo invece mi è piaciuto davvero molto, un mix di spie, anni 60 e di plot twist (e Michael Caine, ovvio), tutta roba che piace a me.
Tornando a Ipcress, quello che non riesco a capire e che i produttori del dvd mi devono spiegare, è perché sulla locandina ci han messo una foto tratta da Get Carter. Va bene che l'attore principale è sempre lui e che Get Carter è un film strabello, ma che ci sta a dire sulla locandina di un altro film?!

Uh, prego? Quello è Jack Carter, mica Harry Palmer! 

2 commenti:

Lothiriel ha detto...

Io invece una volta ho beccato un giallo di Agatha Christie con in copertina il riassunto di un altro giallo (sempre di Agatha Christie... ma non mi sembra un buon motivo per scambiare i riassunti!!)

Mary ha detto...

Questa è ancora meglio XD