sabato 14 giugno 2014

The Mountain and The Viper

L'episodio che tutti aspettavano con ansia ed eccitazione: i figli dell'estate per sapere chi sarebbe stato il vincitore dello scontro, i lettori invece proprio perché già sapevano come sarebbe andata a finire lo apsettavano con trepidazione.
Puntata bellina, un paio di parti un po' lente, ma con un duello davvero memorabile.
Il match del secolo
  • Sembra che The Rain of Castamere e The Bear and the Maiden Fair siano le uniche due canzoni conosciute in questo universo, chissà se ce ne proporranno mai altre, come The Dornishman's Wife e Florian and Jonquil 
  • 'Sta ruttona antipatica farebbe meglio a star lontana da Gilly e lasciarla in pace
  • Grazie Ygritte per averci levato dai coglioni Ruttona Antipatica, in soli cinque minuti è riuscita ad aggiudicarsi un posto di tutto rispetto tra i personaggi più irritanti della televisione
  • Ho trovato abbastanza noiosa questa lunga parte sulla pseudo romance tra GreyWorm e Missandei. Ma sempre meno noiosa che vedere Daenerys regnare, bisogna ammettere
  • Ma Balon Greyjoy che fine ha fatto? È ancora vivo? Perché non ce lo mostrano? Membro del gruppo "personaggi che non si sa che fine abbiano fatto" insieme a Osha, Rickon, il cugino Lancel, il Pesce Nero, Edmure e soprattutto Gendry (per me quello si è perso)
  • "Se ci arrendiamo ci lascerà vivi?" certooo, credici! E infatti… Molto bella questa parte al Moat Cailin, Reek come sempre interpretato benissimo
  • Avevo rimosso che Petyr avesse origini braavosiane
  • Cioè mi state dicendo che Petyr non si è consultato con Sansa per accordarsi sulla versione dei fatti prima di incontrarsi coi lord della valle!? Ma nemmeno il più pirla dei pirla sarebbe così pirla!
  • What the fuck are they doing with Sansa???? O_O Questo è un cambiamento bello grosso rispetto ai libri e mi lascia sconvolta non per il cambiamento in se, ma perché non sapendo cosa  succederà alla sua controparte cartacea non ho proprio idea di come si evolverà la faccenda, anzi, getta benzina sul fuoco delle congetture e delle ipotesi (che già venivano fatte abbondantemente anche senza nuovo materiale)
  • Per un attimo ho pensato che Jorah si mangiasse la pergamena per eliminare qualsiasi prova del suo doppiogiochismo
  • Non mi è piaciuta granché la scena della cacciata di Jorah, Daenerys mi è sembrata troppo fredda e distaccata, uno si aseptterebbe di vederla un minimo furiosa e allo stesso tempo addolorata, del resto fino a due secondi prima lui era una delle persone di cui si fidava di più. Di certo la mancanza nella serie del bacio tra Jorah e Dany ha tolto un po' di pathos a tutta la vicenda
  • Ramsay, ma sei scemo? Cosa rispondi "nulla", era ovvio che la risposta fosse "il Nord" -_- Fossi al posto di Roose dopo questa uscita rivedrei i miei progetti di legittimarlo

  • Si intuiva che Sansa sarebbe diventata una giocatrice attiva, ma trovo che il cambiamento sia stato un po' troppo repentino, fino a pochi episodi fa (per quanto avesse fatto passi avanti) era ancora ingenua e manipolabile, ora all'improvviso tiene in pugno uno come Petyr. Un po' immagino sia dovuto al fatto che, contrariamente ai libri, non possiamo vedere i suoi pensieri e quindi per forza di cose devono essere più espliciti nel mostrare certe evoluzioni, ma soprattutto credo che il problema sia che non hanno fatto evolvere Sansa di una virgola durante la terza stagione e ora si son ritrovati a dover accelerare le cose
  • Posso dire che non mi è piaciuto come hanno trattato il personaggio di Petyr in questo epsiodio? Ok che nella serie è più impulsivo e incauto nei suoi piani, ma non è comunque da lui ritrovarsi così in balia degli eventi e dover dipendere totalmente da altri per la sua salvezza. Non avrebbe mai gettato Lysa dalla Moon's Door se non avesse avuto un piano per levarsi dai pasticci, non dico programmare la cosa, ma anche nelle azioni impulsive è uno che non lascia nulla al caso, non agisce se prima non intravede una scappatoia. E dire che bastava, in questa scena nella camera di Sansa, lasciare intendere che tutta la recita di lei davanti ai lord fosse stata una cosa precedentemente accordata tra i due, il che avrebbe reso anche l'exploit di Sansa come giocatrice meno improvviso e forzato
  • Va bene che la signora della Valle è morta, ma se si presentasse uno che sostiene di avere con se un membro degli Stark imparentato con la defunta chiamerei subito un superiore e di certo non li lascerei andar via! Ma qua mi sa che le guardie non siano proprio delle volpi
  • La risata di Arya è la cosa più bella di questa puntata XD Ci voleva anche un Nelson con il suo "ah-ah" puntando un dito al Mastino che mi pare (giustamente) abbattuto da questa continua piega degli eventi
  • Petyr mattacchione che nei dialoghi strizza l'occhio ai lettori rivelando cose che succederanno da qui a breve ;)
  • E alè, ma cosa sta indossando Sansa, la divisa da malvagio? Sembra un cattivo della disney da come è conciata, più stereopatizzata di così si muore. E vorrei fare un appunto all'orrenda collana che porta al collo :S Quindi devo dedurre che Sansa abbraccerà il lato oscuro nella saga? O è solo che nella serie la conversione è amplificata e invece nei libri sarà meno netta? E questo viaggio che devono fare, è un semplice filler per allungare la sua storyline o tratta invece del viaggio che nel libro faceva Petyr da solo e che non ci è stato mostrato? O peggio, sarà mica roba che deve accadere nel sesto libro?
  • Non mi è dispiaciuto il racconto delle avventure di Orson Lannister e gli scarafaggi, ma l'ho trovato un po' troppo lungo, soprattutto piazzato così prima dell'evento più atteso dell'episodio
    Ma dai, Orson (Welles) alle prese coi Beatles, sono rotolata dal ridere XD
  • "Oggi non è il giorno della mia morte" vabbè, credici…
  • Ellaria, noi tutti ti vogliamo tanto bene, ma le spalline di quell'abito sono una cosa inguardabile!
  • Sapendo come andrà a finire, questo bacio tra Ellaria e Oberyn è da spezzarti il cuore. Un po' come quello tra Catelyn e Ned nella prima stagione
  • Oberyn che volteggia come un forsennato prima di iniziare il combatimento mi fa pensare ad una celebre scena di Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta... c'è anche bisogno che vi dica quale? :P
  • A Mace Tyrell sta per venire un coccolone dalla tensione. Ma soprattutto dove sono Margaery e Tommen?
  • Ok, Oberyn dai, hai praticamente vinto, basta così adesso, non impuntarti su cose trascurabili come farlo confessare a tutti i costi… hai avuto la tua vendetta, piantala di parlare, accontentati per la miseria!
  • Voto la morte di Oberyn come scena più splatter vista fino ad ora nella serie
  • L'urlo di Ellaria racchiude in se tutto il nostro dolore
  • Leggendo il libro ero tutto un "pirla, pirla, ma che cazzo hai fatto, stavi vincendo, porca miseria, ma che morte da pirla!" seguito dalla devastazione totale. A vederlo nella serie stessa cosa, mi sono pure scese due lacrime. Tolto l'episodio di Futurama "Cuore di Cane" nessuna serie tv mi aveva mai fatto piangere prima. Ho avuto magoni alla morte di Ned e alle nozze rosse, certo, ma non mi hanno sconvolto fino a questo punto. E se la serie tv riesce a suscitarmi emozioni del genere nonostante sapessi già cosa sarebbe accaduto tanto di cappello
  • Adesso son cazzi per Tyrion

Episodio davvero sconvolgente, sia (soprattutto) per il finale da pugno nello stomaco (o, sarebbe meglio dire, letteralmente "mind blowing"), ma personalmente anche per la storyline di Sansa che ci mostra roba che non mi sarei mai aspettata. Sansa mi sta molto a cuore, come ormai avrete capito, è uno dei miei personaggi preferiti. E posso vantarmi di avere personaggi preferiti che ancora Martin non ha ucciso. Non sto facendo spoiler, la storyline di Sansa della serie è in pari con quella del libro, sul suo futuro noi lettori ne sappiamo praticamente tanto quanto i figli dell'estate. A parte un paio di dettagli che potrebbero venir ignorati dalla serie.
La cosa bella di questi episodi traumatici e poter vedere le reazioni dei figli dell'estate. E questa volta vedo che ha provocato davvero tanti traumi, ho visto gente letteralmente sconvolta. Beh, del resto Oberyn era un personaggio davvero carismatico, forse più nella serie che nei libri, devo ammettere.
Il prossimo episodio sarà tutto incentrato su Jon e la barriera, il che mi causa sbadigli di noia al solo pensiero, ma fortuntamente è questa e non altre puntate più interessanti a cadere in una settimana ricca di impegni, infatti non son ancora riuscita a vederlo. Se fosse capitato all'episodio del duello di andare in onda in una settimana impossibilitata alla visione sarei morta di ansia!

1 commento:

James Ford ha detto...

Uno dei finali più tosti dell'intera serie.
Mitico duello.