domenica 20 aprile 2014

The Lion and The Rose

Questa è stata senza ombra di dubbio una puntatona! Attesa con impazienza dai lettori e fonte di gioia per tutti ;)
Ok, la prima parte forse non è proprio quello che si definisce "avvincente", praticamente continua il recap dei personaggi che non hanno trovato posto nella puntata precedente, ma il tutto è ripagato dal sontuoso e appagante Purple Wedding.
  • Molto bella la scena dell'insegumento nel bosco e tutto quanto, ma non ho ben capito il perché del dare a Ramsey una compagna di scorribande… stando a come si comporta nel libro non lo considererei proprio il genere di persona che possa trattare come sua pari una donna. Ramsey è reso bene e l'attore che lo interpreta è molto bravo, anche se non è nemmeno la metà psicopatico come nel libro. Qui è solo un pazzo sadico, nel libro era proprio un mostro, roba che al confronto Joffrey è un coniglietto coccoloso.
  • Bella la scena tra Jaime e Tyrion, getta luce sul loro rapporto e mostra che una sorta di legame tra i due c'è. Più di quanto ce ne sia tra Tyrion e Cersei di sicuro.
  • L'episodio è iniziato da nemmeno dieci minuti e già hanno nominato vino e piccioni, burlone di uno sceneggiatore ;)
  • Bronn della serie mi sta molto più simpatico del Bronn del libro.
  • Mi è piaciuto il dialogo tra Ramsey e il suo papino. E Reek è stato reso davvero bene. Mi lascia dubbiosa questo spifferare a destra e manca che Bran e Rickon sono ancora vivi, nel libro lo sapevano giusto Theon e Ramsey e bona, così sta diventando un po' troppo di dominio pubblico.
  • Oh, finalmente l'onore di vedere Mace Tyrell!
  • Sì, però anche te Tyrion, come può solo passarti per la testa che un libro sia un regalo che Joffrey possa apprezzare? Nonno Tywin invece sì che ha scelto giusto, ma si sa, i nonni son sempre quelli che fanno i regali migliori.
  • Oh per la miseria, un'altra discussione tra Tyrion e Shae x_x Sinceramente ne ho piene le scatole di questa storia e soprattutto ne ho piene le scatole di Shae, che già mi stava sull'anima nei libri e qui è ancora più insopportabile.
  • Proprio allegre le cene in casa Baratheon: atmosfera distesa, cibo gustoso e brillante conversazione, non c'è che dire. Gli aneddoti di Selyse poi, danno quel tocco di confidenza che mancava. Ora però vogliamo la ricetta della zuppa di libri.
  • Ma che gioia essere svegliati nel pieno della notte da Melisandre che fa proselitismi. Shireen è l'unica con un po' di buon senso in casa Baratheon.
  • Bellissima la visione di Bran!
  • Oh, finalmente inizia il matrimonio, hippie!
  • Ho sempre trovato alquanto discutibili le opere partorite dagli stilisti di Altogiardino, ma a quanto pare anche i parrucchieri non scherzano :S A King's Landing invece hanno molto più gusto, Cersei indossa sempre degli abiti meravigliosi.
  • Certo che ingaggiare i Sigur Ros come intrattenimento per un matrimonio sarà costato un bel po' di dindini, ci credo che poi i Lannister hanno i debiti da pagare!
  • Quanto cazzo è cresciuto Tommen!? Ok, c'è stato il recasting però… boh, non so quanto mi convinca questa nuova versione, va bene che nella serie sono tutti un po' più grandi della loro controparte cartacea, però Tommen è sempre stato descritto come un adorabile bambino, qui invece è praticamente un preadolescente.
  • Non mi piace questa scelta di aver reso Loras così promiscuo. Con la morte di Renly diventava un vedovo inconsolabile, nella serie invece pare che ami parecchio farsi consolare da altri :(
  • L'acidità di Cersei in questo episodio è a livelli mai raggiunti prima.
  • Tywin sta perdendo colpi, in tutto l'episodio non è riuscito a piazzare una sola frase ad effetto che gli permettesse di ottenere l'ultima parola.
  • Re Joffrey sa davvero come intrattenete e far sentire a proprio agio i suoi ospiti -.-
  • "Look, the pie!" è diventanta la mia nuova frase preferita da pronunciarsi nelle situazioni d'imbarazzo XD

  • A prescindere dall'indiscutibile effetto scenografico, ma chi mai mangerebbe una torta ripiena di colombe vive che con ogni probabilità ci avranno pure scagazzato dentro???
  • Ecco… ci siamo… è giunto il momento tanto atteso…
  • Finalmente è schiattato, tutti i lettori e i non lettori non aspettavano altro che questo momento. Non so voi, ma io leggendo questa parte ho provato sentimenti contrastanti. Da una parte soddisfazione nel vedere finalmente morire quell'odioso piccolo bastardo, ma allo stesso tempo amarezza per una morte così poco dignitosa e soprattutto tristezza per il dolore di Cersei, che non sarà certo tra i personaggi più simpatici, ma la sua reazione alla morte del figlio è davvero struggente.
  • Come se questo episodio non fosse stato già abbastanza soddisfacente di suo è pure una di quelle meravigliose puntate in cui né Daenerys né Jon si fanno vedere, yuppie!

Si chiude così la puntata forse migliore dell'intera serie, da lettrice non posso non ritenermi soddisfatta per come il Purple Wedding e in particolare la morte di Joffrey sono state rese sullo schermo. Con buona pace per chi grida alla schifezza perché "Sansa doveva avere un retino per capelli, non la collana". Che pallosi.
La cosa più interessante ora è leggere i commenti dei non lettori e, tra un' esternazione di giubilio e l'altra, vedere quali sono i loro sospetti riguardo l'assassino.
Da quel che ho visto in giro i maggiori sospettati dai non lettori sono Sansa, Dontos, Margaery e Lady Olenna, o si potrebbe anche dire i Tyrell in generale. Si prendono una buona dose di accuse anche Oberyn, Tywin, Cersei (???) e Jaime. C'è anche chi da la colpa alle colombe avariate o ritiene che Joffrey si sia semplicemente soffocato da se, e chi addirittura incolpa i Sigur Ros (questa per ridere). Su dove fosse piazzato il veleno mi pare ci sia un fifty fifty tra il vino e il pasticcio di piccioni. 
Tralasciando quelli che fingono di non aver letto il libro e si presentano come detective migliori di Poirot, c'è parecchia gente che ha snasato la pista giusta, ma non ho visto nessuno, ma proprio nessuno, che sia davvero riuscito ad arrivare alla soluzione :P

Nessun commento: