mercoledì 29 gennaio 2014

The Wolf Of Wall Street

Nonostante le minacce di neve ieri sera sono riuscita a ficcarmi in una sala per vedere The Wolf of Wall Street (o The Wall of Wolf Street come ama chiamarlo mio fratello). 
Metto le mani avanti e dico subito che il film è bellissimo. E che mi è piaciuto molto. Questo perché non mi fraintendiate se dico che non son d'accordo con chi (tanti, da quel che ho sentito) lo considera un capolavoro e in assoluto il miglior film di Scorsese. 
Diciamo che nella sua bellezza il film non mi ha però convinto fino in fondo, un po' la trama non mi ha emotivamente coinvolto del tutto, un po' la lunghezza (un pochino troppo lungo a mio parere lo era) e un po' certamente la colpa è anche di amici e parenti che tessendone smodatamente le lodi mi hanno dato troppe aspettative. E, ma è poi comunque una questione di gusti, a mio parere Scorsese ha fatto molti film più belli.
Questo non toglie che The Wolf Of Wall Street sia un film coi controcazzi, con un gran cast, un'ottima regia e una bellissima colonna sonora, un film che merita assolutamente di essere visto.
DiCaprio come sempre bravissimo, nomination agli oscar più che meritata (e mi auguro che questa sia la volta buona), anche se personalmente quest'anno lo ritenevo più meritevole di una nomination per Il Grande Gatsby. Ottimo anche il resto del cast, in particolare Matthew McConaughey e Jean Dujardin. Interessante intoltre notare come abbia visto la "mamma" più in questo film che in nove stagioni di How I Met Your Mother. 

2 commenti:

Misantrophia ha detto...

Voglio vederlo pure io.
DiCaprio è una garanzia!

James Ford ha detto...

Per me letteralmente strepitoso.
Il miglior Scorsese dai tempi di Casinò.