mercoledì 22 maggio 2013

The Bear and the Maiden Fair

Una delle puntate da me più attese e devo dire che le aspettative non sono state tradite. 

  • Mi è stato spiegato chi è Orell, ma qui devono averlo unito al personaggio di un altro skinchanger di cui non ricordo più il nome.
  • Della serie ce ne frega nulla dei timori di Catelyn.
  • In effetti Talisa è sempre dietro a scrivere lettere, che non abbiano ragione i sostenitori della teoria "Talisa è una spia"? o_O
  • Pare che Talisa sia incinta, o vogliono solo aggiungere bastardaggine (del resto l'episodio è stato scritto da Martin in persona, ci può anche stare) o è una scusa per rimandarla a Riverrun e ricollegarla così alla storyline dei libri. In effetti anche il pesce nero dovrebbe tornare a Riverrun, se mi va al matrimonio di Edmure poi non mi può fare certe cose e soprattutto non avrebbe nemmeno avuto senso presentarlo come personaggio.
  • Un po' di educazione sessuale da parte di Tormund per Jon, che è risaputo non sapere niente.
  • C'è da dire che Tyrion nella serie è molto più di bell'aspetto e anche un filino più amabile che nei libri.
  • Già… sua madre…
  • Ho il timore che Bronn faccia una brutta fine. Non lo possono mandare a sposare Lollys perchè Lollys non c'è, non avrebbe praticamente più un tubo da fare, è molto più simpatico e di conseguenza più amato dai fan che la sua controparte cartacea, una fine gloriosa è la conseguenza più logica.
  • Una volta che Joffrey aveva avuto un'idea un minimo sensata nessuno se lo caga.
  • Bella tutta la scena nonno/nipote, entrambi bravissimi attori!
  • Daenerys paladina degli schiavi mi sta ancora più sulle scatole della Daenerys urlatrice della scorsa stagione.
  • La politica di Daenerys in pratica è andare di città in città, affermare "questa città è mia" e se gli abitanti non dovessero essere d'accordo radere tutto al suolo. Una grande regina, non c'è che dire.
  • L'inevitabile scenata di Shae. Magari questo la porterà a comportarsi come nel libro. Bello che nel libro Tyrion era amareggiato proprio perché Shae non mostrava la minima gelosia. Qui comunque è odiosa, un minimo di comprensione, dai!
  • Martin burlone che strizza l'occhio ai lettori inserendo piccoli foreshadow nei dialoghi.
  • Che cazzo di giro stan facendo Melly e Gendry?! Dragonstone è ben più a nord di King's Landing! A meno che non stiano andando a Storm's End (ma non vedo perché), ma lo stesso non si capisce perché si siano addentrati nella baia del Blackwater… giro turistico per Gendry?
  • Figlio di Robert o meno Gendry resta comunque un bastardo, non è stato riconosciuto.
  • Restituire le ragazze Stark alla madre… detta così a Jaime sembrerà una bazzeccola.
  • Ramsay è perfetto. E l'aggiunta della vuvuzela ci sta benissimo. Perché alla fine è Ramsey, no? Non gli avranno dato un nome e origini assurde come hanno fatto con Talisa, vero?
  • *Guardando un mulino* "cos'è un palazzo?" Chi è ora che non sa nulla, Ygritte?
  • A bear there was a bear a bear! All black and brown and covered with hair!
  • Bella, bella, bella la scena dell'orso!
  • Ma che fine ha fatto Lord Balon? Perché nessuno lo considera? 

Nel prossimo episodio intitolato "Second Sons" (che molti ormai avran già visto) finalmente vedremo il primo dei quattro matrimoni narrati nel terzo libro. Forse non sarà memorabile come i matrimoni numero due e tre (anzi, non lo è di certo!),  ma non è nemmeno da buttar via. 


Nessun commento: