lunedì 29 aprile 2013

Palle di pelo vanno e palle di pelo vengono

Sono in un momento di grande prostrazione e dolore. In realtà sto esagerando, però è vero che sono molto triste e sconsolata.
Per un motivo che più definiranno stupido e in effetti non si può dar loro torto, ci sono di certo infinite situazioni ben più gravi di questa. 
Ovvero oggi sono stato adottati i primi due gattini di Marta e se mai siete stati affezionati a degli animali potete immaginare il dispiacere del doversi separarsi da loro. Nonostante fossero nella famiglia da appena due mesi e allevati con l'ottica del non resteranno per sempre con noi. Mi consolo con la consapevolezza che sono andati a vivere presso persone conosciute e che son certa li faranno vivere più che degnamente.

Due gattini hanno abbandonato la casa natale e nel frattempo altri quattro ne sono arrivati, giovedì scorso è toccato a Johanna diventare mamma. Già da un po' manifestava profondo istinto materno, nell'ultimo mese aveva praticamente adottato i figli di sua sorella e li trattava come se fossero suoi. Tanto che la sera del parto si ostinava a prenderli per la collottola e metterli nella cuccia insieme ai neonati.
I nuovi arrivati sono tutti abbastanza scuri e data anche la giovine età non si riesce a definirne il sesso con assoluta certezza, ma così ad un primo esame sembrano essere tre maschi ed una femmina.

Non sto postando da casa e non ho modo di aggiungere foto, provvederò quando ne avrò l'occasione :)

Nessun commento: