domenica 29 aprile 2012

Garden of Bones

Una bella puntata piena di squartamenti, torture, amputazioni e compagnia bella.
  • cosa stanno facendo quei due soldati, il fantatorneo? 
  • eh, amputare un piede crea un'atmosfera così romantica...
  • Talisa!? E chi cavolo sarebbe? Non ditemi che hanno segato Jeyne Westerling per 'sta tipa qui o_o Ad ogni modo nell'universo di Martin una con tale atteggiamento che gira al seguito di un esercito avrebbe già fatto una brutta fine
  • le scene di Sansa maltrattata da Joffrey sono sempre strazianti, come lo erano nei libri
  • ok, si era capito che Joffrey è un sadico perverso, non c'era bisogno di un'ulteriore scena per ricordarcelo! Capisco il cambiare le vicende per meglio adattarle, ma perdere tempo ad aggiungerne di nuove quando si potrebbe approfondirne altre non tanto
  • la moda di altogiardino è decisamente discutibile :S
  • non ricordo quasi una cippa di quel che succede a Quarth 
  • il nuovo attore che fa la montagna è un po' troppo smilzo a mio parere
  • ehi, dov'è la pesca di Renly???? 
  • nessun vuole Stannis come re… e te credo, è un rompiballe di prima categoria 
  • e pure Melisandre non è da meno 
  • no dai, l'incontro è finito e non c'è stata la pesca di Renly!? ç_ç
  • quello che avrebbe dovuto rispondere Daenerys al mercante di spezie:

  •  Xaro Xhoan Daxos è impronunciabile. E comunque ricordo a malapena chi sia :S 
  • L'arrivo di Tywin cade a fagiolo come il suono della campanella durante l'interrogazione. Ti salva proprio quando stanno cominciando a farti le domande a cui non sai rispondere 
  • no, veramente, che palloso che è Stannis 
  • in quattro puntate non ancora pronunciato il nome di Melisandre, curioso
  • la faccia di Davos credo riproduca fedelmente quella degli spettatori. Pur sapendo quel che stava per avvenire, la nascita dell'ombra è stata alquanto impressionante
  • scorrono i titoli di coda e io propongo un minuto di silenzio per la mancanza della pesca

Nessun commento: