venerdì 7 ottobre 2011

Oggi la mia autostima ha buone probabilità di crollare vertiginosamente

Piove.
Tira un vento che a momenti mi vola via il tetto.
E devo uscire a fare compere, cosa di cui farei volentieri a meno, fare shopping ha sempre un effetto deleterio sulla mia autostima, ma fra tre settimane ho un matrimonio e nulla da mettere. Fine ottobre è un periodo un po' sfigato per il mio guardaroba.
Spero di non impazzire e soprattutto di trovare qualche cosa, non vorrei ripetere l'esperienza nei prossimi giorni. 
Però son contenta di andare ad un matrimonio. Soprattutto alla prospettiva del banchetto di nozze.

EDIT del giorno dopo (tanto per raccontarvi com'è andata a finire):

Ebbene sì, mi toccherà uscire nuovamente alla ricerca di abiti per il matrimonio.
Almeno niente crollo di autostima post shopping infruttuoso questa volta, la scelta era talmente poco di mio gradimento che a malapena ho provato qualche cosa. Senza contare i prezzi da ricconi, cosa che io non sono di certo.
Al mio ritorno a casa scopro di essermi persa il finimondo o qualche cosa di simile: il giardino era in uno stato degno del passaggio di un uragano, mentre il salotto conteneva quello che sembrava essere il lago di Como. Ed è pure venuto un gran freddo!  

Nessun commento: