mercoledì 12 maggio 2010

Red Light Fever

Sbirciando sul blog di Brian May ho scoperto che ieri sera, mentre io "suonavo" We Will Rock You con la wii a casa di Giovanni e Irene (anche se We Will Rock You, a parte l'assolo finale, non dovrebbe avere una traccia di chitarra, ma son dettagli) lui e il suo compare Roger Taylor hanno partecipato come ospiti allo spettacolo live di Taylor Hawkins & The Coattail Riders tenutosi allo Scala Club di Londra.

Più in dettaglio hanno suonato:

I'm In Love With My Car - (Brian e Roger)
Long Away - (Brian e Roger)
Sleeping On The Sidewalk - (Brian e Roger)
Tenement Funster - (Brian e Roger)
Way Down - (Brian)
Your Shoes - (Rufus Taylor alla batteria mentre il babbo si occupava dei backing vocals e del tamburello)

Man mano che ne trovo aggiungo al post i link ai video di codeste esibizioni. Tenete conto che non sono riprese ufficiali, ma registrazioni fatte dal pubblico, per cui la qualità potrebbe non sempre essere perfetta.
Ad ogni modo alla fine il nuovo album, "Red Light Fever" a cui avevo accennato qualche post fa, è stato rilasciato il 20 aprile scorso e devo dire che è davvero niente male, o per lo meno, a me è piaciuto molto.
Purtroppo nei negozi italiani non viene venduto (va importato dall'estero o acquistato online) e nel tour europeo dei Taylor Hawkins & The Coattail Riders in Italia non è previsto nemmeno un miserissimo concerto (che paese sfigato).

Taylor Hawkins & The Coattail Riders - Red Light Fever

1 "Not Bad Luck" - 3:34
2 "Your Shoes" - 2:52
3 "Way Down" - 3:48
4 "It's Over" - 4:19
5 "Hell To Pay" - 4:58
6 "Sunshine" - 3:32
7 "Never Enough" - 5:22
8 "Hole In My Shoes" - 3:54
9 "James Gang" - 3:33
10 "Don't Have To Speak" - 3:44
11 "I Can See It Now" - 3:14
12 "I Don't Think I Trust You Anymore" - 3:33

Taylor Hawkins: lead vocals, batteria, piano, chitarra
Chris Chaney: basso
Gannin Arnold: chitarra

Personale aggiuntivo:
Brian May: chitarra
Roger Taylor: vocals
Dave Grohl: vocals, chitarra ritmica
Elliot Easton: chitarra
Nate Wood: chitarra
Drew Hester: percussioni

Nessun commento: