sabato 12 settembre 2009

La favola di un calvo e di un altro senza capelli

Tanto per cominciare questa favola non è mia (va be' che son scema, ma fino a 'sto punto!), ma è creazione del sommo Fedro, che a quanto pare pure lui non aveva tutte le rotelle al loro posto.

Bene, questa indimenticabile favola parla di un calvo e di un altro senza capelli. E già cominciano le mie perplessità. Non poteva Fedro parlare semplicemente di due calvi? Perché UNO calvo e UNO senza capelli?! Che differenza c'è??? A questo punto immagino che le due espressioni differiscano per una qualche sottile sfumatura, ma sinceramente mi sfugge quale. Ma continuiamo che la parte migliore deve ancora venire.

I due tizi camminano lungo una strada, non si sa bene dove stiano andando, fatto sta che giungono ad un trivio, dove vi trovano un pettine. Senza perdere tempo cominciano a discutere su come sia meglio spartirsi il bottino.

Che dire, due geni! Già bisogna mettersi d'impegno per definire "bottino" un misero, schifosissimo pettine, se poi lo ritieni tale perfino quando non hai un singolo capello sulla zucca allora sei un campione in quanto ad idiozia. Evidentemente non sono semplicemente un calvo ed un altro senza capelli, ma anche un decerebrato e un altro senza cervello.

Con grande colpo di scena però, si apprende che uno dei due deve aver mangiato pane e volpe a colazione, perché si rende conto di star dicendo delle boiate. Ciò nonostante ne dice delle altre. Infatti se ne esce con una frase che più o meno recita: "Gli Dei ci hanno fatto un dono, ma anziché del tesoro abbiamo trovato del carbone".

Ma sei scemo? Che cosa vuol dire? Non è che se trovi un pettine per terra è perché gli dei ti han voluto fare un dono (generosi, non c'è che dire), magari prima di te per il trivio è passato, che so, Gabriele il barbiere, che essendo un po' sbadato ha perso un attrezzo.

E poi sinceramente il carbone mi sembra più appropriato per la befana che per gli dei. Morale della favola? Se sei cattivo ti danno il carbone, ma se sei pure calvo (o senza capelli) ti rifilano pure un pettine per sfotterti un po'.

1 commento:

Elisa ha detto...

Mary, se tu non ci fossi bisognerebbe inventarti!! XD
(anche se dubito che qualcuno potrebbe riuscire nell'impresa... tranne te stessa, tornata indietro nel tempo grazie allo sgabuzzino spazio-temporale...)