venerdì 5 settembre 2008

Freddie Mercury 5 settembre 1946 - 24 novembre 1991

Oggi ricorre il sessantaduesimo anniversario della nascita di Freddie Mercury, cantante dei Queen, per i quali ha composto (citando solo alcune delle più famose) Bohemian Rhapsody, Somebody To Love, We Are The Champions, Killer Queen, Play The Game, Don't Stop Me Now e Crazy Little Thing Called Love (e che quindi non è, come molti pensano, una cover di Elvis).
La clip scelta è la versione live di Stone Cold Crazy, tratta dall'album Sheer Heart Attack (1974).


Queen - Stone Cold Crazy (Live At The Rainbow 1974)


6 commenti:

Elisa ha detto...

Onore al grande Freddy!!
Ma non potevi scegliere una foto in cui avesse i baffi?!?

Mary dalla Sardegna ha detto...

Ehm, si scrive Freddie, senza y, mi raccomando :-)
Che io sappia Freddy è solo una marca di prodotti per la danza :D
Mi spiace, ma lo preferisco decisamente di più (sia fisicamente che artisticamente) quando i baffi non li portava!

Elisa ha detto...

Ops, scusa per il lapsus... :-(
Comunque ribadisco che personalmente lo preferisco con i baffi, perlomeno per quanto riguarda il suo look personale.
Ma come si dice: i gusti son gusti... ^^

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti,mi chiamo A...,ma vi interessa Freddie solo fisicamente o anche per quello che ha rappresentato?perchè leggo "baffi si baffi no"ma Freddie era grande,era bello,in tutte le sue sfaccettature e poi forse avete dimenticato la gran voce,il carisma,la dolcezza le sue pazzie,nn conta con baffi o senza...era e restera' per sempre l'ultimo immortale...invece di scrivere queste sciocchezze,potreste lasciare semplicemente un bel ricordo che avete di lui o di come è entrato a far parte della vostra vita...tutto qui.I love till i die Freddie

Mary ha detto...

Infatti il riferimento al con/senza baffi non era semplicemente solo associato a una questione di aspetto fisico, ma era anche un riferimento da parte mia per indicare il periodo in cui artisticamente parlando mi piace di più (ovvero gli anni 70 in cui ha composto le sue canzoni che più preferisco) :-)
Poi ovvio che Freddie lo stimi a prescindere dall'aspetto fisico, altrimenti non gli avrei di certo dedicato un post :)
In quanto alle sciocchezze... beh, è normale ogni tanto scambiarsi commenti leggeri senza troppa serietà (soprattutto tra amici come in questo caso), non è che ogni cosa che si dica debba per forza avere una profondità degna della fossa delle Marianne.

Anonimo ha detto...

Ciao sono di nuovo A....,ho letto la tua risp,ma perdonami,quando si parla di Freddie vado completamente in tilt,lui per me rappresenta tanto,si puo' dire che è con me da tutta la vita,nn dimentichero' mai quando ho sentito la sua voce per la prima volta,è stato come...come faccio a spiegarlo???ci provo...è stato come se quella voce l'avessi sempre sentita,come se lui fosse stato sempre con me,ti è mai capitato di vedere una persona per la prima volta e di dire:ma io l'ho gia' vista,bhè diciamo che per me è stato tipo cosi',lui è la mia forza nei momenti difficili,mi accompagna nei bei momenti,e anche se capita una giornata "no" basta che metto su un suo cd o un suo live,e la giornata puo' solo migliorare...forse è per questo che non parlo mai di Freddie con leggerezza,proprio nn ci riesco...se solo si potesse sarei disposta a dare la mia vita purchè lui potesse tornare...a presto